Red Beach

Red Beach

Red Beach è una delle più famose e spettacolari spiagge di Santorini. Chiamata chiamata così per via del colore della sua sabbia si trova vicino Akrotiri.

Una delle spiagge più belle di Santorini è, senza ombra di dubbio, Red Beach, una affascinate e sensazionale distesa di sabbia rossa nella parte sudoccidentale dell’isola vicina al villaggio di Akrotiri dove sono diverse le insenature e le spiagge degne di nota, da inserire assolutamente nel vostro itinerario.

Questa spiaggia di sabbia vulcanica dal tipico colore rosso e nero è racchiusa tra scogliere, sempre rossastre, è attrezzata e si trova nelle vicinanze del sito archeologico dell’antica città minoica.

Potete godere di questo maestoso e affascinante panorama frutto dell’attività del vulcano dalle taverne che si affacciano proprio sul mare. Essenziali un paio di scarpe per arrivare dal parcheggio alla spiaggia, percorso che richiede 10 minuti di camminata.

Dalla bellezza disarmante, la spiaggia Red Beach è al riparo dai venti. Se siete amanti delle snorkeling questo è il luogo ideale per voi!

Attenzione però, spesso la spiaggia, dalle dimensioni contenute, è sovraffollata e quindi non sempre pulita, un fenomeno purtroppo diffuso quando il turismo diventa invasivo. Se la cosa vi da fastidio, andateci verso le 9 o allungate leggermente il percorso fino alla spiaggia seguente, continuando sulla sinistra, o imbarcandovi verso la White Beach.

Posizione: 10 chilometri a Sud-Ovest di Fira
Località più vicina: Akrotiri

Dove dormire vicino Red Beach

Cerchi un Hotel vicino Red Beach? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Red Beach
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle