Mappa Santorini

Mappa Santorini
Scopri la mappa interattiva con tutti i luoghi di interesse a Santorini. Clicca su ogni punto per approfondire.
Archeologico
Città

 

L’arcipelago semicircolare di Santorini è un complesso di 5 isole appartenenti alle Cicladi. I bei villaggi sono stati costruiti sul bordo della caldera.

Santorini è un’isola vulcanica che si è formata in età preistorica.

L’arcipelago semicircolare di Santorini è un complesso di 5 isole, solo due sono abitate, Thira e Thirassia, ed è il risultato di centinaia di migliaia di anni di attività vulcanica.

Santorini fa parte dell’arcipelago delle Cicladi di cui, insieme alla piccola isola di Anafi, è quella più a sud.

Santorini ha 69 chilometri di costa, non tutta praticabile viste le alte e imponenti scogliere della caldera – la più grande al mondo e completamente riempita d’acqua tanto da avere anche il primato di essere l’unica affondata del pianeta – che colano a picco nel mare per 400 metri.

I pittoreschi villaggi dell’isola sono stati costruiti sulla sommità delle gigantesche pareti laviche, letteralmente appollaiati sul bordo della caldera, e si affacciano verso il mare regalando ai turisti una vista  panoramica mozzafiato.

Le isolette di Palea Kameni, Mikra Kameni, Macronisi, Aspronisi e Nea Kameni si sono formate in tempi più recenti in seguito a eruzioni minori del vulcano.

Grazie alla sua origine vulcanica l’isola è caratterizzata da un colore rosso-nero e le spiagge della costa orientale, la più famosa delle quali è quella di Kamari, sono di ciottoli neri.